Ši svetainė naudoja slapukus, kurių pagalba siekiama užtikriti geresnį jos naudojimą. Toliau naršydami mūsų svetainėje Jūs sutinkate su slapukų naudojimu OK

Il contributo italiano al “Virtual Memorial Vilnius 2013”

Data:

30/08/08


Il contributo italiano al “Virtual Memorial Vilnius 2013”


L’Ambasciata d’Italia e l’istituto Italiano di Cultura di Vilnius informano che, in occasione delle celebrazioni per il Settantesimo anniversario della liquidazione del Ghetto di Vilnius, l’Italia parteciperà all’iniziativa “A Virtual Memorial Vilnius 2013”, patrocinata dal Parlamento Europeo, con 5 artisti.
Cristiano Berti sarà presente con il documentario “Lety” che mostra il viaggio di due fratelli rom che prendono parte alla commemorazione delle vittime di un campo di concentramento nel villaggio di Lety, Paolo Bonfiglio presenterà il cortometraggio a cartoni “Mortale” che ripercorre gli orrori della Shoa, Marcantonio Lunardi con “No”  ci porterà sulle colline toscane teatro dello sterminio nazista, ed infine Andrea Nervi ed Eleonora Beddini con “Everything collapses and disintegrates around me” proporranno un sorprendente e doloroso parallelismo tra le immagini della propaganda nazista girate durante le olimpiadi di Monaco del 1938 e le riprese effettuate dagli alleati appena entrati nei campi di sterminio.
A “Virtual Memorial Vilnius 2013” si svolgerà dal 23 settembre al 4 ottobre in due luoghi: a Vilnius presso il Centro di Cultura e di Informazione Ebraica e a Kedainiai presso il Museo Regionale, ex sinagoga. In particolare il 23 settembre, Giorno della memoria delle vittime lituane dell’Olocausto, si terranno  proiezioni di film e video e mostre di fotografia. Dal 24 al 27 settembre si alterneranno letture, proiezioni, dibattiti e performances musicali presso il Centro di Cultura e di Informazione Ebraica di Vilnius. Presso il Museo Regionale di Kedainiai, dal 2 al 4 Ottobre si svolgeranno ulteriori proiezioni, dibattiti e letture.

 


151