Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Referendum Costituzionale del 4 Dicembre 2016. Agevolazioni di viaggio per gli elettori residenti all'estero che abbiano optato per il voto in Italia

Data:

25/11/2016


Referendum Costituzionale del 4 Dicembre 2016. Agevolazioni di viaggio per gli elettori residenti all'estero che abbiano optato per il voto in Italia

In occasione delle consultazioni referendarie del 4 dicembre prossimo, gli elettori residenti all'estero che abbiano optato per il voto in Italia entro i termini di legge, potranno avvalersi delle agevolazioni autostradali usualmente concesse. Si trasmettono qui di seguito alcuni informazioni pratiche.

La validita' delle agevolazioni ha inizio nelle seguenti date:
• per il viaggio di andata, dalle ore 22:00 del 29/11/2016;
• per quello di ritorno, dal giorno di inizio delle operazioni di voto fino alle ore 22,00 del 09/12/2016.

L'elettore, per poter usufruire dell'agevolazione, dovra' ritirare in entrata il biglietto autostradale e consegnarlo in uscita all'operatore.

Unitamente al biglietto l'elettore dovra' esibire:
- per il viaggio di andata: la tessera elettorale o la cartolina-avviso inviatagli dal Comune di iscrizione elettorale o l'attestazione rilasciatagli dall'Ufficio consolare recante la localita' di residenza;
- per il viaggio di ritorno: la tessera elettorale, opportunamente vidimata dal presidente del seggio dove e' avvenuta la votazione.

Qualora il transito in uscita avvenga tramite un varco automatico self-service, l'interessato dovra' contattare il servizio di assistenza autostradale, cui dovra' segnalare la propria condizione di elettore residente all'estero.


262